FANDOM


Il dispositivo di Attero è uno strumento inventato dai Lantiani nel corso della loro guerra contro i Wraith e più precisamente si tratta di un'invenzione dello scienziato Janus.

FunizionamentoModifica

Il dispositivo di Attero fu progettato con lo scopo di disturbare la specifica frequenza attraverso la quale i Wriath aprivano finestre dell'iperspazio, in modo tale da poter disintegrare ogni nave nemica non appena questa fosse entrata nell'iperspazio. Siccome ogni tipo di iperguida opera su diverse frequenze rispetto agli altri, una volta attivato il congegno i Lantiani avrebbero avuto ancora la possibilità di far viaggare le prorpie navi nell'iperspazio, riuscendo così a colpire le navi Wraith, isolate e obbligate a muoversi a velocità subluce. Sfortunatamente il dispositivo si rivelò avere un effetto secondario: la distruzione degli Stargate con una forza proporzionale all'esplosione di dodici testate nucleari non appena si forma un wormhole. Proprio per questo effetto collaterale il dispositivo fu disattivato e il progetto abbandonato.

Non è chiaro quale sia la fonte d'energia che alimenta il dispositivo di Attero, ma si può ipotizzare che si tratti di uno (o più) ZPM dato che l'effetto causato ha portata galattica.

StoriaModifica

10000 anni fa, durante il secolare conflitto tra Wraith e Lantiani, lo scienziato Janus attivò per tre giorni il dipositivo di Attero, ma in seguito fu obbligato a ricorre allo spegnimento dello stesso dato il suo letale effetto collaterale.

In seguito nel 2008, il dottor Jackson e il dottor MacKay scoprirono il dispositivo nell'avamposto di Janus su di un pianeta tossico, che era diventato la casa dei Vanir, e sotto l'ordine di questi ultimi lo attivarono. Perciò quando due incrociatori della fazione di Todd aprirono una finestra nell'iperspazio, furono distrutti all'istante e lo stesso Todd, che era a bordo della Daedalus, prese il controllo del 304 e lo dirottò. Intanto ad Atlantide l'attivazione dello Stargate portò ad una sua esplosione, che però fu contenuta grazie al suo scudo. Lo stesso accadde sul pianeta dove i Viaggiatori avevano deciso di fondare una colonia, e nella devastante esplosione che seguì la creazione del wormhole, la nave classe Aurora in possesso dei Viaggiatori fu distrutta. Quidni Larrin inviò una nave ad Atlantide per scoprire cosa stesse succedendo e dopodichè la nave fece rotta per M6H-987, il pianeta sul quale si trovava il dispositivo di Attero. Tuttavia questa era anche l'intenzione di Todd che voleva far schiantare sulla struttura che custodiva il dispositivo.

In seguito si scoprì che i Vanir erano Asgard intenzionati a liberarsi dei Wraith a qualunque costo, pur sacrificando migliaia di vita a causa dell'effetto collaterale di Attero. Quando la nave dei Viaggiatori arrivò nell'orbita di M6H-987 vi fu uno scontro, in cui due navi Vanir furono distrutte, mentre una scappò. Jackson e MacKay disattivarono definitivamente il dispositivo di Attero e la Daedalus fu salvata dallo schianto sul pianeta. Todd abbandò la nave grazie ad uno scout e poi Woolsey ordinò la ditruzione dell'avamposto di Janus.

CuriositàModifica

La parola "attero" è un verbo latino che significa "opprimere", "schiacciare".

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale