FANDOM


COTG

I figli degli dei

I figli degli dei è il titolo del primo e del secondo episodio della prima stagione di Stargate SG-1.

SinossiModifica

Un anno dopo la prima missione su Abydos, lo Stargate di Tau'ri si attiva. Un goa'uld chiamato Apophis e alcuni suoi Jaffa rapiscono un membro del personale di Cheyenne Mountain.

Mentre un team guidato da Colonnello Jack O'Neill indaga, il dottor Daniel Jackson torna da Abydos, dove Apophis ha rapito Skaara e Sha're (moglie di Jackson).

Le squadre SG-1 (composta dal Dr. Jackson, il colonnello O'Neill e il capitano Samantha Carter) e SG-2 seguono Apophis fino a Chulak, dove vengono fatti prigionieri.

NoteModifica

  • Nell'episodio "Pericolo d'Attacco" è dichiarato nel rapporto di O'Neill che la missione su Chulak avvenne il dieci di febbraio di quell'anno.
  • Questo episodio stabilisce che l'anello interno dello Stargate (dispositivo) non deve girare per comporre un indirizzo come invece fa lo Stargate all'SGC.
  • Nella prima parte di questo episodio il Capitano Samantha Carter afferma che da piccola giocava con il Maggiore Matt Mason. Più tardi, nella terza stagione, nell'episodio "Dominazione" la bambola è chiaramente visibile sul letto di Carter durante durante un flashback.
  • Il dottor Daniel Jackson rivela che, quando tentò di comporre gli indirizzi del Cartiglio di Abydos questi non funzionarono a causa del moto stellare. Tuttavia, in "Avenger 2.0", viene rivelato che gli Stargate (dispositivo) fanno aggiornamenti automatici periodici per compensare il cambiamento della posizione delle stelle.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.