FANDOM


Teal'c

Teal'c

Teal'c è un Jaffa, un umano usato dai Goau'ld come "incubatrice" per le loro larve, non è unito al parassita ma ne ospita uno in una "tasca" nell'addome. Teal'c è un guerriero e il suo nome significa "forza", ha più di cento anni (ne dichiara 101 nella quarta stagione, "the light") e ha prestato servizio nelle schiere dei Goa'uld per moltissimi anni, apprendendo molto sulle lingue, le razze nemiche e non, sulle armi, sulle tecnologie aliene e molto altro.
Teal'c decide di disertare per unirsi ai Tau'ri quando capisce che essi possono essere la chiave per liberare il suo popolo dalla schiavitù dei Goa'uld.

Spesso silenzioso, la presenza di Teal'c è molto forte anche senza parole, riesce a far tremare un nemico anche solo sollevando un sopracciglio e sebbene non si noti molto, si diverte spesso ed è un uomo estremamente passionale.

Teal'c è cresciuto in una società di guerrieri, con la forte convinzione che è meglio essere morti che deboli. Suo padre era Ro'nak, Primo del Signore del Sistema Cronus.
Dopo aver perso in una battaglia impossibile da vincere, Cronus uccide Ro'nak schiacciando il suo prim'tah, il suo simbionte, per punizione.
Teal'c e sua madre si trasferiscono su Chulak, dove Teal'c entra nell'esercito di Apophis e si impegna per diventare il migliore dei guerrieri per essere, un giorno, il Primo del nemico giurato di Cronus.

Da giovane Teal'c incontra il Maestro Bra'tac, Primo di Apophis, che crede che i Goa'uld non siano dei, ma parassiti che schiavizzano i Jaffa. Bra'tac riconosce negli occhi di Teal'c la stessa convinzione e diventa il suo maestro e mentore, insegnando al giovane soldato i segreti dei falsi dei, e la verità.
Dopo aver superato tutte le prove Teal'c viene ammesso nella guardia personale di Apophis, e quando si distingue in battaglia gli viene presentato.
Apophis lo insulta dicendogli che suo padre è stato un codardo a tornare perdente dalla battaglia piuttosto che morire per il suo dio, e quando Teal'c contesta queste parole viene punito duramente.

Fuori del campo di battaglia, Teal'c è una persona socievole e ha una relazione sentimentale con una Jaffa, Shau'nac ma sono costretti a lasciarsi quando lei diventa sacerdotessa. Diventa molto amico di un altro soldato, Va'lar e quando questo non riesce a sconfiggere le truppe di Ra in battaglia, Apophis ordina a Teal'c di giustiziarlo. Teal'c ritiene che questa sia l'occasione giusta per provare che Apophis non è onniscente e onnipotente, e invece di giustiziare l'amico, lo libera e torna con un simbionte di un Jaffa caduto in battaglia. Apophis non si accorge dell'inganno, dimostrando così di non essere affatto un dio.

Quando Bra'tac si ritira, Teal'c prende il suo posto come Primo di Apophis. Con questa carica Teal'c è costretto a comportarsi in modo crudele: uccide molti innocenti, seleziona ospiti per le lave Goa'uld , partecipa a genocidi di massa, vede splendide civiltà cadere, derubate della loro ricchezza e dei loro ideali, oppresse dai Goa'uld.
A tutto questo assiste come spettatore impotente, ben sapendo che ogni piccolo aiuto sarebbe stato più male che bene e tutto ciò che può fare, come Bra'tac prima di lui,è utilizzare la sua influenza su Apohis per limitarne la ferocia.

Quando l'SG-1 viene catturata su Chulak, Teal'c vede la loro presenza come un’opportunità di combattere attivamente contro i Goa'uld, accetta la richiesta di aiuto di O'Neill e si rivolta contro i suoi compagni Jaffa, sparando sui suoi uomini con la sua arma di ordinanza.
Torna sulla terra con la squadra e si unisce a loro. Per questo Teal'c viene considerato shol'vah, traditore, dai Goa'uld che mettono una grossa taglia sulla sua cattura.
Mentre pochi Jaffa seguono la causa sua e di Bra'tac, la maggior parte lo disprezza perchè ha tradito il suo dio.

Su Chulak Teal'c ha una moglie, Drey'auc, e un figlio, Rya'c. Contro i desideri della famiglia, Teal'c torna su Chulak per impedire la cerimonia del prim'tah di suo figlio, durante la quale gli verrà impiantato il suo primo simbionte, rendendolo così schiavo dei Goa'uld. Teal'c arriva troppo tardi, ma almeno ritrova Rya'c, che lo credeva morto. Rya'c diventa un giovane soldato e si allena con il maetro Bra'tac sperando di diventare un valoroso guerriero come suo padre.
Secondo le leggi di Chulak, Drey'auc e Teal'c sono divorziati, ma Teal'c tiene questa informazione per se, come del resto tutta la sua vita personale.
Riprende la sua relazione con Shau'nac ma lei viene uccisa dal Goa'uld Tanith, al quale Teal'c giura vendetta, diventando ancora più agguerrito nella sua lotta contro i Goa'uld.
Tre anni dopo si innamora di una guerriera Jaffa, Ishta.

Quando Apophis riesce a catturarlo, Teal'c viene ipnotizzato e gli viene fatto credere che tutto quello che ha fatto con i Tau'ri era un sotterfugio, riprende la sua posizione di Primo di Apophis convinto di essere sempre stato un suo fedele servitore e combatte contro l'SG-1.
La squadra riesce a riportarlo al SGC ma per rompere il legame di Apophis sulla sua mente Bra'tac dovrà aiutarlo a compiere il pericoloso rito di Malshuraan, durante il quale Teal'c, privato del suo simbionte dovrà ripercorrere mentalmente tutto il suo cammino fino a capire che i Goa'uld sono falsi dei.

Più il movimento di resistenza Jaffa cresce, allargandosi per tutta la galassia, più Teal'c si ritrova in un ruolo chiave, fino a quando sfida a duello il loro leader, il Jaffa Kytano che, alla sua morte, si rivela essere un Goa'uld e ne prende il posto come capo della ribellione.

Quando Teal'c e Bra'tac si recano sul pianeta Kresh'taa per un incontro di ribelli Jaffa scoprono che è solo un imboscata: centosei Jaffa vengono massacrati e privati dei loro simbionti, ma Teal'c riesce a tenere il suo e lo usa per tenere in vita se stesso e Bra'tac per tre giorni.
Da quel momento dipendono entrambi dal Tritonio, una droga prodotta dalle larve Goa'uld perchè il simbionte muore nello sforzo.
La perdita della salute e dell'energia che il simbionte gli dava, scatena in Teal'c una crisi d’identità, ma riesce a capire che la forza di un guerriero viene dal cuore e non dal corpo.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale